Il tetto del Grimaldi Forum ricoperto di pannelli fotovoltaici

Il Grimaldi Forum diventa il più importante produttore d’elettricità fotovoltaica di Monaco.

 

 

Le Grimaldi Forum, un supporto sostanziale per il piano solare del principato

Il Grimaldi Forum e la Società Monegasca dell’Elettricità e del Gas (SMEG) hanno concluso, da diversi anni, un partenariato pe l’impegno concreto d’azioni in favore della transizione energetica. Questo partenariato prosegue nel 2019 con l’installazione di una centrale di produzione fotovoltaica sul tetto dell’edificio.

Nell’Aprile del 2019, cominciava il lanciamento di questo progetto fotovoltaico di vasta portata. Il Grimaldi Forum firmava un contratto «SunE» con la SMEG in base al quale quest’ultima s’impegnava a finanziare e realizzare una centrale solare urbana sul tetto del centro dei Congressi e cultura del Principato per sfruttarla durante almeno 15 anni. Quest’operazione anticipa l’integrazione del Grimaldi Forum nel quartiere ecologico della futura estensione in mare, che costituirà una vetrina della transizione energetica del paese. L’elettricità prodotta dalla centrale solare, iniettata nella rete elettrica, beneficia oggi agli edifici vicini, tra cui ovviamente il Grimaldi Forum e il cantiere dell’Anse du Portier. Parteciperà in seguito agli obiettivi di produzione verde e locale di tutto il nuovo quartiere.

Il Grimaldi Forum, certificato ISO 14001 da ottobre 2008 e quindi impegnato da molto tempo nella transizione energetica, s’iscrive pienamente in questa dinamica e contribuisce, senza aspettare, agli obiettivi ambiziosi del Principato.

 

Il Grimaldi Forum e la SMEG, uniti nella transizione energetica

La taglia dell’installazione e le sue performance fanno del Grimaldi Forum il più importante produttore d’elettricità fotovoltaica di Monaco.

 

2500 m2, 1500 moduli, una produzione annuale di quasi 650 MWh

 

Con un’altezza di oltre 15 metri, l’edificio offre una posizione ideale e una buona insolazione.

Tuttavia, l’integrazione di una centrale fotovoltaica a un centro di congressi necessita un certo numero di precauzioni, di studi e d’operazioni annesse, in particolare per rinnovare la tenuta stagna e porre gli ancoranti dell’installazione. Una tra le grandi sfide dell’installazione è stata limitare al massimo il peso degli elementi per permettere d’attrezzare il tetto dell’Espace Ravel, principale atrio d’esposizione dell’edificio, che rappresenta la superficie più importante.

Queste sfide sono state raggiunte e il tetto accoglie ormai quasi 1500 moduli su una superficie di 2500m², per una potenza totale di 526kWc. 

La SMEG, ha preferito la tecnologia innovante dei pannelli solari sunpower E22-360-com a «alto rendimento» che presentano un’efficacia fino al 20% superiore rispetto ai moduli tradizionali. La produzione annuale di circa 640 000 kWh permetterà di alimentare in elettricità l’equivalente di 170 case del Principato.

 

20 settembre 2019, inaugurazione della centrale solare del Grimaldi Forum

Con S.A.S. il Principe Alberto II, da sinistra a destra: R.Rolland – Amministratore del Demanio di Monaco,
A. Jaeger-Seydoux – Direttore della Missione per la Transizione Energetica, C.Gomez – Direttore Generale al Dipartimento delle Attrezzature,
dell’Ambiente e dell’Urbanesimo, J-L. Nguyen – Direttore dei Lavori Pubblici, H. Fissore – Presidente del Grimaldi Forum Monaco,
S.E. B. Fautrier -Vice-presidente e Amministratore delegato della Fondazione Principe Alberto II, Ministro Plenipotenziario
incaricato delle missioni presso il Ministero di Stato per le questioni legate allo sviluppo sostenibile,
M-P. Gramaglia – Consigliere del Governo – Ministro delle Attrezzature, dell’Ambiente e dell’Urbanesimo,
Sylvie Biancheri – Direttore Generale del Grimaldi Forum Monaco, A.Cardoso – Presidente della SMEG,
e T. Battaglione – Amministratore Direttore Generale della SMEG.

 

 

13 aprile 2018, firma della convenzione tra il GRIMALDI FORUM e la SMEG.

Da sinistra a destra, in piedi: Jean-Luc Nguyen, Direttore della Missione per la Transizione Energetica, e Rémi Rolland, Aministrattore dei Demani
Seduti: Thomas Battaglione, Direttore Generale della SMEG, Sylvie Biancheri e Henri Fissore, Direttore Generale e Presidente del Grimaldi Forum